morfologia - Allevamento pastore di Ciarplanina cuccioli e adulti Valle Morena

Vai ai contenuti

Menu principale:

il Ciarplanina


Morfologia


Il pastore di Ciarplanina si presenta come un grande cane dalla possente struttura resa ancora più evidente dalla presenza del lungo e folto mantello.

Lo standard riferisce che sono ammessi tutti i colori purchè il mantello sia unicolore.

Il colore più apprezzato è il grigio-ferro con diverse sfumature che rendono il cane estremamente piacevole.

Nell' arco della vita del cane il colore del mantello può cambiare intensificando la tonalità del colore di fondo.

C'è la tendenza da parte di alcuni autori di denominare la razza con differenti appellativi a seconda del colore del mantello :

Murdj = i soggetti di colore grigio-ferro
Sari = i soggetti di colore rossiccio-sabbia
Merdian = i soggetti bianchi
Karabash = i soggetti crema con testa nera
Lo standard non fa assolutamente riferimento a questa ulteriore differenziazione di colore e, parlando con un allevatore e giudice della razza iugoslavo, mi è stato riferito che nel Paese d' origine non si tiene conto di tale suddivisione . A prescindere dal colore è importante che il mantello sia lungo e voluminoso soprattutto nella regione del collo che, specialmente nei maschi, deve ricordare la criniera del leone.

Riguardo la morfologia bisogna sottolineare due punti che nello standard non sono del tutto corretti :

1) taglia : nonostante lo standard indichi una altezza media di 62 cm per i maschi e 58 cm per le femmine, con preferenza per le taglie maggiori, l' altezza al garrese dei soggetti di entrambi i sessi è in generale decisamente superiore ( per i maschi 70 cm con il limite massimo di 75cm al garrese e per le femmine di 60-65 cm con un limite massimo di 70 cm); così come il peso che, nei maschi adulti, può avvicinarsi ai 70 chilogrammi.

2) assi cranio-facciali : per quanto riguarda la descrizione della testa, invece, nel testo dello standard esiste un errore: i profili superiori del cranio e del muso non sono tra loro convergenti ma leggermente divergenti o al massimo paralleli.

( Tratto da : "I cani da pastore dell' est", di Sergio Zavattaro.)

 
 
Statistiche
Torna ai contenuti | Torna al menu